La Madonna di Elche è una scultura ibero-cartaginese trovata vicino a Valencia in Spagna. Sappiamo che Cartagine aveva allestito sportelli in Spagna. Questa statua, datata IV secolo aC, fu quindi ritrovata nel 1897 e si pensa, anche se permangono dubbi, che sia legata alla dea cartaginese della fertilità, Tanit.

Fonte :

https://www.lapresse.ca/actualites/sciences/2019-07-07/le-retour-de-carthage.php